Ricerca  in archivio

Comunicati Stampa 
Anno

2016

2015 - 2014
2013 2012

2011 - 2010
___________

Home / Comunicati stampa / Il sindaco sul Giorno del Ricordo delle vittime delle Foibe. Edito 10.02.2017

COMUNE DI CALTAGIRONE

Comunicato stampa

Ricordo delle vittime delle Foibe, il sindaco Ioppolo: "Si sana una ferita profonda nella coscienza nazionale. Da Caltagirone una lettura attenta

e senza pregiudizi della storia e delle sue atrocità, che vanno condannate qualsiasi ne sia la matrice"

"Quello di oggi, 10 febbraio, è un giorno importante perché, nel rileggere una pagina triste della storia del nostro Paese rimasta, purtroppo, a lungo strappata, si ricorda la tragedia delle migliaia di italiani che vennero uccisi dai partigiani di Tito e gettati nelle fosse Carsiche, al confine fra Italia e Jugoslavia. E' significativo che ciò accada, sanando così una ferita profonda nella coscienza nazionale". Lo afferma il sindaco Gino Ioppolo a nome dell'intera Amministrazione comunale, in relazione al Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle Foibe, che si celebra oggi, 10 febbraio. "La maturità di una nazione – prosegue Ioppolo - si misura anche dalla sua capacità di avere memoria degli accadimenti che l'hanno attraversata e di fare tesoro delle esperienze, pure le più terribili, che ne hanno connotato il percorso. Caltagirone ha già dimostrato di non dimenticare, di comprendere e analizzare con capacità critica e senza pericolosi pregiudizi i diversi eventi. Così come, in occasione della commemorazione della cacciata degli Ebrei dalla Sicilia, abbiamo indicato nelle leggi razziali una pagina nera nella storia dell'umanità, allo stesso modo, oggi, esprimiamo la nostra ferma condanna per ciò che le Foibe hanno rappresentato, nella consapevolezza che non possono esserci morti di serie A e di serie B, nella certezza che le atrocità e le violenze, da chiunque esse siano state commesse, vanno condannate senza e senza . E che i valori di libertà, democrazia e rispetto della dignità altrui vanno affermati e rinsaldati giorno dopo giorno, con l'impegno concreto di tutti. E' in questo modo – conclude il primo cittadino – che si raggiunge l'obiettivo della pacificazione".

Caltagirone, 10 febbraio 2017

UFFICIO STAMPA

Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341345 – 335/5327046

E – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Speedweb 2010

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già state impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy. Accetto i cookie da questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information