Ricerca  in archivio

Comunicati Stampa 
Anno

2016

2015 - 2014
2013 2012

2011 - 2010
___________

Home / Comunicati stampa / Com. i rischi connessi alle ricerche Eni, l'allarme del sindaco Ioppolo: "Pronti alla mobilitazione". Edito 16.05.2017

COMUNE DI CALTAGIRONE

Comunicato stampa

Allarme sulle ricerche Eni che creerebbero il rischio di terremoti, il sindaco Ioppolo: "Pronti alla mobilitazione"

"La Regione dica con chiarezza se intende ulteriormente tollerare lo scempio della Sicilia. Noi assicuriamo ogni utile iniziativa per evitarlo".

Lo afferma il sindaco di Caltagirone, Gino Ioppolo, in relazione all'allarme creatosi nel territorio dopo che Enimed, la società di Eni che si occupa di esplorazione di giacimenti di idrocarburi e della loro coltivazione, ha depositato al ministero dell'Ambiente un maxi progetto per nuove ricerche nel territorio isolano che toccano le province di Caltanissetta, Catania, Enna e Ragusa e che coinvolgono, in particolare, un'area che, nel Calatino, comprende Caltagirone, Grammichele, San Michele di Ganzaria, Mirabella Imbaccari, San Cono e Ramacca. Le preoccupazioni sono determinate dal fatto che le ricerche in questione potrebbero, secondo un'autorevole corrente di pensiero, produrre terremoti.

"Siamo pronti – aggiunge Ioppolo – insieme agli altri sindaci e Consigli comunali che, siamo certi, non rinunceranno a questa giusta battaglia, alla più ampia mobilitazione per guidare una protesta civile ma efficace, a tutela dei cittadini del nostro territorio".

Caltagirone, 16 maggio 2017

UFFICIO STAMPA

Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341345 – 335/5327046

E – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Speedweb 2010

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già state impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy. Accetto i cookie da questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information