Ricerca  in archivio

Comunicati Stampa 
Anno

2016

2015 - 2014
2013 2012

2011 - 2010
___________

Home / Comunicati stampa / Comunicato cimitero monumentale: rischio - revoca per i concessionari inottemperanti. Edito 18.05.2017

COMUNE DI CALTAGIRONE

Comunicato stampa

Cimitero monumentale da recuperare: dopo gli "avvisi", a rischio – revoca  i concessionari che non si prendono cura di loculi, cappelle  e monumentini

Sono 45 le cappelle, 300 i monumentini e oltre 500 i loculi interessati dall'operazione di recupero del cimitero monumentale avviato dall'Amministrazione comunale attraverso gli inviti e le diffide a intervenire ai privati concessionari affinché contribuiscano a restituire ad essi condizioni di maggiore decoro.

Sulla scorta di quanto previsto dall'apposito regolamento, l'assessorato ai Servizi cimiteriali sta, infatti, avvisando gli eredi dei defunti ospitati nei suddetti  monumentini, cappelle e loculi, alcuni di grande valore artistico, che risultano da tempo abbandonati e si trovano, pertanto, in condizioni di degrado, invitandoli a effettuare i lavori del caso. In alcuni casi si è già in fase avanzata, con l'eventualità concreta, per gli inottemperanti, di una revoca.

"Laddove le diffide non ci consentono di raggiungere gli effetti sperati – sottolinea l'assessore ai Servizi cimiteriali, Vito Dicara -, avviamo le revoche delle concessioni. In questo modo, dopo esserci occupati della degna traslazione delle salme, potremo assegnarle ad altri che assicurino un'adeguata manutenzione delle tombe, permettendo così concreto il miglioramento delle condizioni di un bene monumentale di grande pregio".

"L'obiettivo – ribadisce il sindaco Gino Ioppolo – è garantire il recupero e la valorizzazione del nostro cimitero monumentale, consentendo nel contempo ad altri cittadini di fruire delle concessioni nel modo più efficace,  rispettoso ed economico".

Caltagirone, 18 maggio 2017

UFFICIO STAMPA

Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341345 – 335/5327046

E – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Speedweb 2010

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già state impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy. Accetto i cookie da questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information