Notizie ed Eventi

Home / Eventi in Città
Eventi in città
Giornate Fai di primavera - 25^ Edizione 25-26 marzo 2017

giornate_di_primavera


Gruppo FAI Caltagirone

25 ^ EDIZIONE

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Evento nazionale di sensibilizzazione e di raccolta pubblica di fondi

Sabato 25 e domenica 26 marzo 2017

Quando nel 1993 si svolse la prima edizione delle Giornate FAI di Primavera( 50 luoghi aperti al pubblico in una trentina di città) era difficile immaginare che sarebbero diventate uno degli appuntamenti più importanti del panorama culturale italiano. Incoraggiati dalla partecipazione e dall'entusiasmo, anno dopo anno, gli eventi crebbero e i visitatori si moltiplicarono. Su 25 anni della manifestazione contiamo 10.000 luoghi aperti in 4.300 città ,oltre 9.200.000 visitatori,115.000 volontari e più di 210.000 giovani appassionati Apprendisti Ciceroni. Lo spirito del FAI è rimasto però lo stesso, quello di accompagnare gli italiani alla riscoperta della bellezza che li circonda e che spesso non si conosce o non si vede.

Quest'anno sabato 25 e domenica 26 marzo si festeggia la 25 edizione delle Giornate,un compleanno importante per una vera e propria festa di piazza irrinunciabile. Queste "nozze d'argento" con l'orgoglio e la consapevolezza di vivere nel Paese più bello del mondo, sono un traguardo di cui essere fieri, ma al tempo stesso un punto di partenza. E non è che l'inizio, perchè 25 anni di successo significano la certezza che questo incontro collettivo può soltanto crescere ancora.

A Caltagirone il Gruppo FAI esiste da meno di due anni, ma anche Caltagirone è tra le 400 località italiane ,dove grazie all'impegno dei volontari e di quasi 450 Apprendisti Ciceroni opportunamente preparati dai loro insegnanti,saranno aperti 4 siti , legati tra loro da un filo conduttore comune: I giardini di Santa Maria di Gesù,insieme di Ville storiche , sorte intorno al Convento omonimo.

Il percorso partirà proprio dal Chiostro di Santa Maria di Gesù, dove il nostro Delegato culturale Dott. D. Amoroso traccerà lo sviluppo storico -artistico- culturale della zona per proseguire poi per l'Educandato S.Luigi, dove oltre al giardino saranno visibili le preziosità della Biblioteca E. Taranto e dell'Archivio di Stato. Si passerà poi alla storia del giardino M ilazzo e di Villa Patti,in quest'ultima soltanto domenica 26 marzo dalle 12 in poi, l'ingresso è riservato ai soli iscritti e a quanti si volessero iscrivere al FAI per un Itinerario Botanico tra le essenze dei Giardini Caltagironesi a cura della Prof.ssa Daniela Romano, Docente Ordinario della Facoltà di Agraria dell'Università di Catania.

Le Giornate FAI di Primavera, oltre a essere un momento di incontro prezioso ed emozionante tra il FAI e la gente, sono anche un'importante occasione di condivisione degli obiettivi e della missione della Fondazione. Tutti possono dare il loro sostegno attraverso l'iscrizione annuale(vale tutto l'anno per avere sconti ,omaggi, e opportunità e in occasione delle Giornate FAI di primavera per visite eslusive) oppure con un contributo facoltativo preferibilmente da 2 a 5 euro, che verrà richiesto all'accesso di ogni luogo aperto o ancora con l'invio di un SMS solidale al numero 45517, attivo dal 13 marzo al 3 aprile. Si potranno donare da 2 euro da cellulare e 5 o 10 euro con chiamata da rete fissa

Le aperture dell'edizione FAI di Primavera sono rese possibili grazie a due importanti sponsor: Ferrarelle da sei anni sponsor dell'evento e da Banca Generali, e ancora da DHL Express Italia

Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio della Commissione Europea, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, del Ministero dell'istruzione,, dell'Università e della Ricerca, con la collaborazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri- Dipartimento della Protezione Civile

Il Gruppo FAI di Caltagirone ringrazia il Sindaco On. Avv. G.Ioppolo, Assessori, Dirigenti , Funzionari e Dipendenti del Comune, la Dott.ssa Sicurezza, Direttrice dell'Archivio di Stato, la Dott.ssa D. Romano ,Docente dell'Università di Catania; il Padre Priore dei Frati Minori di S.Maria di Gesù, fra' Salvatore Soldatini.

Si ringraziano inoltre i Dirigenti scolastici degli Istituti Arcoleo, Gobetti, Maria Ausiliatrice, Montessori, Narbone , Secusio e tutti i docenti che hanno collaborato fattivamente e con entusiamo alle Giornate FAI

Caltagirone21/03/2017

La Capogruppo FAI di Caltagirone

Aline Lo Giudice

 
Mostra d'arte di Maria D'Anna- Quadri in oro, monete e swarovski- Corte Capitaniale dal 6 al 18 aprile 2017

maria_danna

 
"Vexilla" Sacralità e folklore nelle tradizioni popolari di Caltagirone"- Inaugurazione sabato 25 marzo 2017 ore 20.00

IMG_4867

 
Seminario - "Rischio idrogeologico e gestione del territorio" - sabato 1 aprile 2017 Salone di rappresentanza Mario Scelba

seminario_rischio_idrogeologico

Comunicato stampa

 
POP VIBRATIONS Collettiva d'arte Contemporanea- Palazzo Ceramico-da sabato 1 a domenica 30 aprile 2017

 

locand_pop_vibration_04_17

POP VIBRATIONS
 Collettiva d'arte Contemporanea

 L’inaugurazione della mostra si terrà 
SABATO 1 aprile 2017 a partire
dalle ore 18.00 alle 20:00

presso  Palazzo Ceramico ( Ex Reburdone )
 in via Abate Meli n. 3
Caltagirone

L’ingresso è gratuito

Orari: Lunedì – Venerdì 10 – 13 / 16- 19
Sabato 10 – 13 / 18 -20
Domenica 11 -13 / 18 – 20

Mercoledì pomeriggio chiuso.
Giorni festivi su appuntamento.



 

 
Invito alla lettura- Dalla Giornata Mondiale del libro al Maggio dei libri.Biblioteca Comunale "E. Taranto"

INIZIATIVE_GIORNATA_MONDIALE_DEL_LIBRO_E_MAGGIO_2017_001

INIZIATIVE_GIORNATA_MONDIALE_DEL_LIBRO_E_MAGGIO_2017_002

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 100
Speedweb 2010

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già state impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy. Accetto i cookie da questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information